Farmacie e parafarmacie

Raccogliamo e smaltiamo i rifiuti sanitari prodotti dalle farmacie e parafarmacie

Come vanno gestiti i rifiuti sanitari delle farmacie e parafarmacie

La gestione dei rifiuti prodotti dalle farmacie e parafarmacie è regolata da specifiche norme contenute nel D. Lgs. 152/2006 e, più specificamente,  dal regolamento sui rifiuti sanitari (D.P.R. n.254/2003 e ss.mm.ii.).

In base alla normativa per lo smaltimento dei rifiuti sanitari, bisogna porre molta attenzione alla loro classificazione, in quanto ciò implica una differente gestione.

Rientrano nella categoria dei rifiuti sanitari che richiedono particolari modalità di smaltimento i farmaci scaduti o inutilizzabili, le sostanze psicotrope o stupefacenti, gli organi e le parti anatomiche non riconoscibili, i farmaci chemioterapici antiblastici.

I codici EER dei rifiuti che raccogliamo:

Per il settore Farmaceutico e Parafarmaceutico, Ecofarm è specializzata nella raccolta e nel trasporto dei seguenti codici EER di rifiuto:

  • 18.01

    Rifiuti dei reparti di maternità e rifiuti legati a diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie negli esseri umani

    • 18.01.08*

      Medicinali citotossici e citostatici.

    • 18.01.09

      Medicinali diversi da quelli di cui alla voce 18.01.08*.

Inoltre, Ecofarm dispone dell'autorizzazione per il servizio di raccolta e trasporto di ulteriori codici EER concernenti rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (per i dettagli consultare la pagina Autorizzazioni)

Cosa prevede il nostro servizio 

Per le farmacie e parafarmacie abbiamo definito contratti personalizzati e studiati ad hoc per ogni cliente e per ogni necessità:

  • La fornitura di contenitori omologati, previsti dalla normativa; 
  • Il ritiro dei rifiuti sanitari e loro smaltimento;
  • La compilazione del formulario di identificazione dei rifiuti;

Inoltre a richiesta:

  • Il controllo della corretta tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti;
  • Il servizio di assistenza, compilazione e invio del MUD (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale).

I tipi di rifiuti delle farmacie e parafarmacie

  • Farmaci scaduti o inutilizzati;
  • Sostanze stupefacenti e psicotrope scadute.
Condividi su:

Vuoi maggiori informazioni sul servizio per le farmacie?

Contattaci